• Orari
    Mar-sab orario continuato 08,30-19,00
    officina generica aperta tutti i giorni
    specialisti analisi posturale / biomeccanica by Velosystem
    presenti tutti i giorni su appuntamento

    SHOP

  • Cafe,Vendita,esposizione,assistenza
    C.so torino 180 Pinerolo (TO)

    info@bikecafe.org

    0121/398187

    info
Home / Archive by Category "Consigli"

Archives

Come scegliere la tua Gravel per fasce di prezzo

moots baxter

Panoramica sull’offerta Gravel Ormai la scelta di una bicicletta gravel è diventata una vera impresa. Non si tratta solo più di prendere la classica bicicletta con i freni a disco e ruote maggiorate , ma si sono create scuole di pensiero, categorie e  sottocategorie, poi influenzate dalla fascia di prezzo Ecco quindi che avremo gravel più o meno economiche, da lunghi trail o da uscite in giornata, sportive o da viaggio, pesanti o leggere, sportive o rilassanti…insomma , chi più ne ha più ne metta. Ecco allora che abbiamo pensato di fare una breve analisi di ciò che offre il mercato, suddiviso per budget di spesa, all’interno dei quali evidenzieremo le varie categorie di bici. Prima di partire un omaggio alla bici che per noi…

Come scegliere la sella ideale

La sella ideale

Qual’è la mia sella ideale? Trovare la sella ideale sembra sia proprio un questione di “culo”! 😀 Perdonate la facile battuta ma in fondo c’è tanta verità in questa ironica osservazione. Infatti la sella ideale non dovrebbe essere scelta in base al colore o al peso come invece, purtroppo, avviene ancora troppo spesso ma piuttosto facendo un attento esame delle ossa ischiatiche e della flessibilità del ciclista. Dimensioni delle ossa ischiatiche e flessibilità sono i fattori principali che determinano la dimensione e la forma della sella ideale. Molti problemi di assetto in sella e molti fastidiosi formicolii e insensibilità dipendono proprio da una sella sbagliata. Ma anche quando si trova la sella giusta un cattivo posizionamento di quest’ultima può portare lo stesso ad avere problemi. Quindi…

On Line la gamma e-bike Cannondale 2018

cannondale moterra 3

e-bike Cannondale 2018 Ecco la gamma completa e-bike Cannondale 2018. Dalle prestazioni fuoristrada della Moterra, alla natura urbana della Contro-e, fino alla semplicita’ raffinata della nuova Quick Neo, le E-bike Cannondale hanno una cosa in comune – prestazioni ciclistiche al top. Il nostro obbiettivo e’ costruire biciclette che siano pensate per i bisogni del ciclista e divertenti da guidare, tanto da dimenticarsi di avere la pedalata assistita, di essere su una e-bike,. dimenticare tutto eccetto quanto sia bello essere in bici in quel momento. Andiamo a pedalare! La top resta sempre la Moterra per noi, forse una delle migliori biciclette in questa categoria, ma anche le nuove Cujo con motore shimano sono molto molto belle date un occhiata !!! http://www.bikecafe.org/categoria-prodotto/marchi-new/cannondale/e-bikes/      

Bikecafe al meeting Velosystem

biomeccanica velosystem

Il nostro tecnico biomeccanico é tornato da un’intensa sessione di aggiornamento al Meeting Velosystem di Bologna. Non si smette mai di star dietro all’evoluzione metologica e professionale della biomeccanica applicata al ciclismo. Passate a prenotare un check up biomeccanico per trovare la migliore posizione in sella alla vostra amata bicicletta. Vi ricordiamo che da noi è possibile effettuare il check up biomeccanico base che è il servizio alla portata di ogni ciclista, indispensabile per garantire comfort ed efficienza di pedalata. Il servizio permette di ottimizzare i principali parametri attraverso la precisa misurazione corporea ed elaborazione dei dati a cui segue la video analisi della posizione in sella. L’assetto sulla bici viene quindi, migliorato attraverso la scrupolosa regolazione di tacchette, altezza e arretramento sella, altezza e della…

Bikepacking VS borse laterali ant/post

Qual’è la differenza in termini di “tempo” tra l’utilizzo di borse da bikepacking o da cicloturismo? Sappiamo che l’equipaggiamento è più leggero ed aerodinamico delle classiche borse laterali…sì, ma quanto fa risparmiare in termini di tempo? Bene, ora abbiamo qualche dato in più per farci un’idea perchè è stato fatto un esperimento in un velodromo di Melbourne in cui, controllando con un potenziometro di esprimere lo stesso quantitativo di potenza per ogni test, sono state provate le 4 configurazioni tipo: bikepacking borse posteriori laterali borse anteriori laterali borse posteriori + anteriori In questo caso i risultati sono relativi solamente alla diversa penetrazione aerodinamica e dobbiamo dire che lasciano a bocca aperta! RISULTATI Bikepacking Bags – 20 laps @ 200.5w Average Power 38.262 seconds av per…

NEWS & INFO BY BIKECAFE

Un pò di news e info dal bikecafe… IBIS RIPLEY Oggi è la giornata ufficiale di presentazione mondiale della nuovissima e bellissima IBIS RIPLEY: la bici da xc trail piu’ attesa sul mercato full suspended per il 2013. A breve i dettagli! e bikecafe sarà il primo bikeshop a ricevere questo telaio bellissimo! SERATA MONGOLIA IN MTB Ricordatevi questo piacevole appuntamento giovedì 21 marzo dalle ore 19,30. Apericena e proiezione e presentazione del viaggio mtb trekking tra i cammelli e gher in Mongolia. serata presentata dai nostri amici di Tenerè viaggi. vi aspettiamo!   COME CAMBIA IL MONDO CON LE BICI… pubblichiamo un bell’articolo uscito sul quotidiano la stampa di ieri: il mondo sta cambiando, le due ruote stanno dilagando a 360 gradi. soprattutto in…

Cosa mangiare il giorno che precede la gara.

RUBRICA REPARTO SPORT by M.Bechis La corretta alimentazione migliora il rendimento, ma non può trasformare un comune sportivo in un Campione. Questo è un dato scientificamente inoppugnabile. Assicurare il rendimento energetico, condizioni metaboliche ottimali e recupero più rapido è la nostra maggiore preoccupazione legata al modo in cui ci alimentiamo nel pre-gara. La razione alimentare è però personale e varia da soggetto a soggetto anche in presenza di simili strutture fisiche. Allo stesso tempo nel medesimo atleta differenti condizioni climatiche,ambientali e psico-nervose possono influenzarne la razione. Alcune regole generali: – Idratazione: in allenamento un sorso di acqua ogni 15’; durante la giornata bere almeno 1,5 lt di acqua lontano dai pasti (1 bicchiere a pasto) – Evitare il più possibile grassi, dolci alle creme, panna…

QUANDO INIZIARE LA DIETA? SCOPRILO…

Qual è il periodo migliore per iniziare a perdere peso in preparazione di una gara importante a inizio stagione agonistica? 27 dicembre, 2011 by M.Bechis DOMANDA: Qual è il periodo migliore per iniziare a perdere peso in preparazione di una gara importante a inizio stagione agonistica? RISPOSTA: ORA! Il tempismo è fondamentale perchè gennaio-febbraio coincideranno con allenamenti ad intensità sempre crescente (nel caso si stia preparando una gara importante ad inizio stagione) e l’allenamento intenso non va d’accordo con il tentativo di perdere il peso in eccesso. La perdita di peso, infatti, è solo un altro fattore di stress per il nostro corpo nel periodo in cui si fa allenamento “di qualità”. La soluzione migliore è a dicembre perchè generalmente l’allenamento è generico e non race-specific. Se…

Cosa mangiare prima e dopo l’allenamento

Cosa mangiare prima e dopo l’allenamento Ciao ragazzi, apriamo questa rubrica su cosa mangiare e se mangiare prima e dopo gli allenamenti. Vi rimandiamo ad un link di un nostro partner, MC RUNNING, il quale ha effettuato un’analisi attenta e scrupolosa sull’argomento, legato al mondo della corsa, ma applicabile a qualsiasi sport aerobico come il ciclismo. Buona lettura e prendete appunti http://www.mcrunning.it/leggi_consiglio.php?id=7

RUBRICA-La forza nel ciclismo

Pubblichiamo la consueta rubrica del nostro amico Massimo Bechis nostro consulente per la preparazione, test, analisi. La FORZA nel Ciclismo 2 novembre, 2010 a cura di M.Bechis Tradizionalmente, nelle metodiche di allenamento del ciclismo, l’allenamento delle componenti metaboliche (RESISTENZA) ha sempre avuto un ruolo predominante rispetto all’allenamento della FORZA ma l’insorgere della fatica muscolare può essere definito anche come l’incapacità di mantenere una determinata POTENZA durante lo sforzo. La capacità di forza deve quindi avere uguale spazio nella programmazione dell’allenamento (sia in palestra che su strada). Allenare la FORZA a secco può essere un aiuto per raggiungere la massima performance del ciclista purchè sia allenata in maniera adeguata avendo come riferimento la BIOMECCANICA DELLA PEDALATA che prevede azioni MONOPODALICHE (solo con una gamba) degli arti inferiori con contrazioni concentriche ed…

1 2