Cannondale Moterra al battesimo dei monti – prime impressioni

Prima uscita cicloalpinistica vera per le nostra Moterra Cannondale
Anello memorabile e spattacolare Val Maira , rif Gardetta, Passo Gardetta, Colle Oserot e discesa su Prazzo
42 KM e 2000 metri di dislivello vero sino a 2800!
Una batteria è bastata e avanzata! eravamo in tre e-bike e due biciclette, ma condotte da Superman dei monti!!
Per noi, per me è stato un giro impegnativo al massimo, ma la differenza di allenamento l’ha messa Bosch, quindi ….alla pari!! 🙂
Le sensazioni sono state ottime, comportamento della bici (moterra 1) perfetto sia in salita, (ovvio) che nelle discese veramente tecniche , esposte e impervie
In montagna spesso la parte tecnica e di conduzione della bici è prioritaria rispetto alla fase di “potenza” , in poche parole, la bici bisogna guidarla altrimenti, motore o no , non vai nè su ne giù
Sicuramente alla fine del giro, specie nelle discese lunghe ed impegnative, il maggior peso della bici qualche scoria nelle braccia la lascia, ma tutto passa in secondo piano !!!
Usato molto il primo livello Eco, poco il secondo Tour, e qualche volte negli strappi o nei passaggi più delicati e trialistici il turbo
Ultima cosa….. 27,5 plus con 130 di escursione….il formato perfetto per la Montagna

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00

Contatta Bikecafe

Richiedi la consulenza dei nostri esperti per individuare la bicicletta perfetta per te!

Ti risponderemo in tempi brevissimi!