Gamma Salsa 2016, vediamo cosa cambia

Dopo aver guardato bene le novità Salsa 2016 presentate questa settimana, e aver letto le recensioni sui siti americani ci siamo messi a studiare i vari modelli e vogliamo fare il punto della situazione per quanto riguarda i modelli di questo brand che proponiamo e ci stupisce sempre con modelli diversi da tutti gli altri produttori.

Salsa deadwood

La prima novità è la Deadwood (ramo secco!) che in pratica è la Fargo in versione 29 +, telaio in un acciaio chiamato Kobra Kai (usato già sul tandem Powderkeg da 29, quindi probabilmente più robusto), con le gomme Knard da 3″ di Surly su cerchi WTB Scraper, forcella Firestarter, forcellini Alternator regolabili con spaziatura Boost.

salsa deadwood

Molto bello il colore Rame metallizzato, possiamo dire che è la versione Salsa della Surly ECR visto che si può mettere il portapacchi dietro e fino a 5 portaborracce, le 29 + ci piacciono molto e questa è sicuramente azzeccata.

CUTTHROAT

Salsa si era ispirata alla gara del Great Divide per la Fargo, negli anni la competizione si è fatta molto serrata e per abbassare i tempi i racer come Jay Petervary sono alla ricerca di qualcosa di ancora più leggero e più aggressivo. Il risultato è la Tagliagole in carbonio.

Cutthroat_Rival_iso

In pratica è la versione race della Fargo, con molto spazio nel telaio per la frame bag e una serie disemplificazioni rispetto alla Fargo, (via i forcellini alternator e i fori per portapacchi e parafango). Rimangono solo i 3 fori alla forcella visto che è la stessa Firestarter in carbonio del modello di piunta della Fargo.

Nella parte posteriore c’è il nuovo “classe 5 Vibration Reduction System” che ha debuttato nuova Warbird da gara gravel. In pratica per assorbire gli urti e le vibrazioni i foderi verticali sono curvati verso l’esterno per flettere come una balestra. Vedremo se questo nuovo modello avrà lo stesso successo della Fargo, se voleta abbassare il peso notevolmente e viaggiate leggeri questa può essere una super Fargo.

MARRAKESH

Fino ad ora la Vaya era la bicicletta da viaggio di Salsa e viene affiancata da un modello specifico, la Marrakech  costruita in acciaio Cobra Kai (quindi molto robusta) per portare fino a 4 borse con tutta l’attrezzatura. Anche qui l’ispirazione sembra essere quella di una Surly, la Disc Trucker che è la bici da viaggio più usata al mondo.

Marrakesh_Drp_Deore_2016_34f_grn_BK6211-01

Quindi è una bicicletta da turismo in senso classico, con trasmissione 3 × 9 e leve cambio bar-end sul modello drop-bar. Il modello flat-bar è completamente diverso come geometria del telaio per ottenere la misura adeguata, ma per il resto è identico. Ogni versione è disponibile in due colori con un kit Shimano Deore, freni a disco SRAM BB7, un portapacchi posteriore e una sella Brooks B 17, il prezzo molto interessante. I forcellini alternatore consentono di attrezzare una configurazione singlespeed se si distrugge un cambio o di costruire uno con un hub interno-gear.

Marrakesh_Flt_Deore_2016_34f_blu_BK6202-01

PONY RUSTLER

11059419_10153210088598778_3235541703837444387_n

Il prototipo era già al Sea Otterin primavera, la nuova full con ruote 27,5+ da Salsa ha fatto il suo debutto ufficiale con due modelli in fibra di carbonio e un modello in alluminio costruita intorno alla eccellente sospensione Split Pivot. In pratica si amplia l’offerta delle full dopo Spearfish, Horsethief e Bucksaw con un modello semi-fat.

11220458_10153210088593778_770919014696782558_nParlando di Horsethief in realtà questa è la stessa bici, in quanto i due modelli condividono le stesse geometrie. Infatti, la Horsetheif 2016 è esattamente lo stesso telaio e ogni modello può scambiare ruote (29 o 27,5+) grazie alla spaziatura anteriore e posteriore Boost. Salsa continuerà ad offrire entrambe come due modelli distinti, però l’esperienza di guida è molto diversa.

11745806_10153210088568778_1339875061272172080_nIl telaio offre 120 mm di escursione compatibili con forcelle da 120/130 millimetri tutte con 110 millimetri e spaziatura Boost.

 

11698519_10153210088608778_1209259456473496911_n
Altri cambiamenti nella linea Salsa, oltre a montaggi diversi e le differenze di colore, ecco alcune modifiche importanti:

Beargrease_Cbn_Sus_X01_2016_34f_pnk_org_BK6002-01

La Beargrease carbonio ha nuovi colori veramente super, bicolore in dissolvenza stile anni 90.
Tutte le Fat di Salsa ora sono dotate di forcelle con spaziatura 150 millimetri in modo che possano essere scambiate con la RockShox Bluto se lo si desidera.
La Mukluk ha delle modifiche alla geometria che diventa simile alla Blackborrow.
La Spearfish è ora disponibile in solo carbonio, con due livelli di montaggio e opzione telaio.
Sparisce la Fargo titanio,  soppiantata dalla Cutthroat, e questo è un vero peccato perchè in molti la volevano.
Le nuove Warbird in carbonio e alluminio sono stati presentate all’inizio di quest’anno.
La
Vaya Ti resta a listino come una bicicletta completa o frame.
I modelli più piccoli di Vaya ora utilizzano 700c ruote invece di 26 pollici, e ci sono solo sei dimensioni totali invece di otto.
Il Colossal titanio sparisce, e il modello in acciaio è offerto solo con SRAM Apex o come frameset.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00

Contatta Bikecafe

Richiedi la consulenza dei nostri esperti per individuare la bicicletta perfetta per te!

Ti risponderemo in tempi brevissimi!